Francesca Satya Fanali

Insegnante di Shakti Dance

Francesca Satya Fanali inizia ad appassionarsi e a dedicarsi allo Yoga dopo aver ottenuto la Laurea in Antropologia ed essersi trasferita a Barcellona (anche se in realtà le primissime esperienze con lo Yoga le ha avute proprio a Roma, con Renato De Simoni, presso Amrita).
A Barcellona nel 2009 comincia a praticare approfonditamente Hatha Yoga e Kundalini Yoga, trovando nella pratica yogica la possibilità di vivere sulla propria pelle quell’interesse che ha sempre avuto per i mondi e le culture differenti da quelle d’origine, e permettendole di intraprendere il viaggio più meraviglioso di tutti, quello all’interno del nostro sè.
Sempre a Barcellona, conosce per la prima volta la Shakti Dance (Lo Yoga della Danza) e la sua creatrice Sara Avtar, con cui continua attualmente a studiare e collaborare come formatrice di insegnanti.
Con l’amore per lo Yoga iniziano anche i primi viaggi in India. Qui pratica con Maestri eminenti, tra cui Surrinder Singh e Yogi Ram di Rishikesh e Yogi Ji di Pushkar.
Parallalamente allo Yoga continua a coltivare la sua passione per la danza e il movimento come espressione diretta dell’anima e pertanto come cammino spirituale, e ad approfondire le sue conoscenze sulle terapie ayurvediche, percorso anch’esso iniziato in Spagna.
Negli ultimi anni viaggia continuamente tra l’Italia e il Sud America. In Italia  diventa insegnante di Kundalini Yoga della tradizione di Yogi Bajhan, e successivamente approfondisce l’insegnamento di Yoga per Bambini con Gurudass Kaur.
In Ecuador, invece collabora con la scuola di formazione per insegnanti, Durga’s Tiger  School of Yoga and Shamanism, e si specializza in Yoga Pre e Post Parto, studiando con Akal Dev, creatrice del metodo AmarYoga.
Attualmente si trova a Roma, dove è tornata dopo essere diventata mamma di Lua Sofia.